Siti di altri Paesi:

17.962 miglia dall’altra parte del mondo

L’incredibile viaggio di una macchina di dialisi

Una macchina da dialisi su due, tra quelle usate in tutto il mondo, è costruita da Fresenius Medical Care. Le macchine vengono prodotte su richiesta e consegnate in oltre 120 paesi in tutto il mondo. Una macchina per dialisi richiede un lavoro di precisione. Il suo design modulare consente di personalizzare le esigenze dei nostri pazienti. La consegna in Australia è quindi solo l’ ostacolo minore. Ecco il diario di viaggio di una macchina di dialisi, dal nostro stabilimento di Schweinfurt fino alla sua destinazione nell’entroterra australiano.

Imballata e caricata in modo sicuro

  • Una macchina pesa da 120 a 150 kg
  • Circa 25 kg è il peso dell’imballaggio speciale

Abbiamo pensato a tutto, comprese le varie zone climatiche sul percorso marittimo. Ciascuna macchina resiste facilmente al gelo e all'umidità dell'aria - requisiti fondamentali. Anche in questo modo, la macchina di dialisi è imballata con cura per proteggerla durante il trasporto contro le cadute, il calore e l’umidità. Gli 8.000 componenti della macchina di dialisi devono essere ben protetti. Meglio prevenire che curare.

Ordinata, prodotta e pronta per andare dall’altra parte del globo

Caricamento

  • Le macchine di dialisi vengono costruite presso lo stabilimento di Schweinfurt dal 1979
  • Il prodotto è pronto per la spedizione solo una o due settimane dopo l'ordine

Tutto è pronto per la partenza: una macchina di dialisi andrà in Nepal e la scorsa settimana una spedizione è stata inviata in Brasile. La nostra è verso l'Australia. È caricata insieme ad altre 45 macchine, in quanto ogni container ne può contenere precisamente 46. Il viaggio può iniziare.

 Sulla strada. La prima parte del viaggio, la più breve, avviene sulla strada.

Trasporto ferroviario

  • 309 miglia verso nord in treno

Dall'asfalto alla ferrovia. Quasi tutte le esportazioni internazionali attraversano il porto di Amburgo. Non c'é attesa. I lavoratori del terminal container di Schweinfurt garantiscono che ogni container consegnato a Schweinfurt entro le ore 17.00, potrà essere caricato su una nave all'alba il giorno successivo. Anche la nostra macchina di dialisi continua il suo viaggio quella stessa sera. Il treno merci arriva al porto di Amburgo in mattinata, uno dei 200 treni che trasportano migliaia di container ogni giorno.

Prossima fermata: Porto di Amburgo

Trasporto marittimo

  • Nel porto di Amburgo sono gestiti 9.300.000 container all'anno

Caricamento presso il gigantesco polo logistico. Il porto di Amburgo è il punto di trasbordo più grande per i container ferroviari in tutta Europa. La sola ferrovia portuale ha una rete di binari di 124 miglia. Dall'altra parte del punto di trasbordo, ogni anno circa 5.000 navi container fanno scalo al porto. Il nostro container è caricato sulla NYK Vesta. La nave, costruita nel 2007, naviga avanti e indietro tra Tokyo e Amburgo. La NYK Vesta, una delle più grandi navi portacontainer al mondo, ha una capacità di circa 7.000 container. Stiamo percorrendo una parte del viaggio, 8.562 miglia nautiche, per essere precisi. Fino a Singapore. Ahoy!

I contenitori sono caricati. Le navi salpano da Amburgo verso oltre 950 porti in tutto il mondo

Ricaricamento

  • Il porto più grande del mondo. E’ lungo 18,6 miglia ed ha più di 1.000 ancoraggi

Dopo 25 giorni in mare, torniamo a terra per la prima volta, al porto di Singapore. Il 13% di tutte le macchine di dialisi prodotte a Schweinfurt vengono spedite nella regione Asia-Pacifico. Quasi tutte fanno una sosta a Singapore. Nonostante le dimensioni del porto, le navi devono fare la coda. Da qui mancano "solo" 4,791 miglia per raggiungere il porto di Sydney, la nostra destinazione. La spedizione è ora trasferita da una nave container più grande a una nave container più piccola, nota come una bretella di collegamento che naviga sull'Oceano Pacifico.

Consegna in loco

  • Servizio da parte di Fresenius Medical Care prima dell'ultima tappa del viaggio

Resta da fare un’ultima cosa importante: prima che la macchina di dialisi raggiunga il cliente, deve fare un'altra tappa a Sydney. Presso Fresenius Medical Care in Australia, viene completamente sballata e vengono controllate tutte le funzioni – solo dopo entra nella fase finale del suo viaggio: un viaggio attraverso l’entroterra. I nostri dipendenti sono in loco per configurarla e installarla.

Vista sul mare di Sydney
Giorno 39° – arrivo in Australia!

Ultima tappa

  • Ora è il momento dell’ultima tappa di questo viaggio epico

La macchina verrà trasportata via terra alla sua destinazione finale. Da Sydney ad Adelaide, via Alice Springs a Kiwirrkurra, un piccolo villaggio in un deserto infinito, a migliaia di chilometri da Sydney, Melbourne e Perth.

Entroterra

Fine del viaggio

  • 17.962 miglia dopo aver lasciato Schweinfurt!

Sei settimane dopo la spedizione, la macchina di dialisi è in funzione. Migliorerà la qualità della vita dei pazienti in dialisi anche qui, nel bel mezzo del deserto di Gibson nell'entroterra australiano, in una comunità con poco più di 200 abitanti.

Sala trattamento

Argomenti correlati